Progetto ragazzo talentuoso

CI RIVOLGIAMO A  PROPRIETARI ED ALLEVATORI ! 

Aderite al nostro progetto mettendo a disposizione cavalli per i ragazzi selezionati !!! Abbiamo molti talenti che insieme possiamo aiutare ad emergere! E Voi avrete il piacere di seguire i Vostri cavalli , ben lavorati , ben accuditi e con una programmazione chiara ed efficace.

Questo progetto é nato perché la Fondazione Vittorio Orlandi vuole dare la possibilità di emergere a ragazzi di talento che non hanno le possibilità di possedere un cavallo da concorso ippico. Il progetto verrà gestito da APICE e dal Tecnico Responsabile e referente il Sig. Arnaldo Bologni.

Cerchiamo cavalli di qualsiasi età, giovani o con esperienza consolidata che il proprietario, per i più svariati motivi, vorrà affidare a giovani talenti!
Potrà, per esempio , essere un Proprietario che avrà semplicemente il piacere di vedere il suo cavallo ben montato, ben accudito, ben lavorato e con un tecnico che con l’istruttore stabilirà il programma migliore. Il nostro è un programma innovativo, coraggioso ed ambizioso e saremo sempre impegnati a verificare il benessere del cavallo e la crescita tecnica dei giovani cavalieri! Il rapporto viene regolato da un accordo di comodato tra il proprietario del cavallo e il genitore del ragazzo.

 

IN TALE ACCORDO SARANNO STABILITE ALCUNE CONDIZIONI

 

  1. VIENE STABILITO IL VETERINARIO CHE PERIODICAMENTE VISITERÀ IL CAVALLO RICONOSCENDOLO IDONEO A SVOLGERE L’ATTIVITÀ ANCHE AGONISTICA
  2. CONCORDEMENTE SI STABILISCE A CHE ALTEZZE DI GARE PUÒ GAREGGIARE IL CAVALLO
  3. CONCORDEMENTE IL TECNICO CONCORDERÀ CON IL PROPRIETARIO IL TIPO DI ALIMENTAZIONE
  4. IL CAVALLO POTRÀ ESSERE MONTATO SOLO DAL RAGAZZO PRESTABILITO E DAL SUO ISTRUTTORE
  5. QUALSIASI DANNO PROVOCATO DAL CAVALLO È DI ESCLUSIVA PERTINENZA DEL GENITORE DEL RAGAZZO CHE ISCRITTO ALLA FISE E' COPERTO DI ASSICURAZIONE
  6. CONCORDEMENTE SI STABILISCE LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE ANCHE IN FUNZIONE DELLO STATO FISICO DEL CAVALLO
  7. IL PROPRIETARIO STABILISCE LA DURATA DEL COMODATO E COMUNQUE CON IL PREAVVISO DI UN MESE PUÒ RIPRENDERSI IL SUO CAVALLO
  8. IL GENITORE DEL RAGAZZO CON UN MESE DI PREAVVISO PUÒ RENDERE IL CAVALLO.
  9. LA FONDAZIONE SI RISERVA LA FACOLTÀ DI NOMINARE UN TECNICO DI FIDUCIA CHE SEGUIRÀ I RAGAZZI CON GLI  ISTRUTTORI E TRACCERÀ I PROGRAMMI DEGLI STESSI
  10. I PROPRIETARI CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA PER ALMENO UN ANNO RICEVERANNO UN RICONOSCIMENTO ONORIFICO DALLA FONDAZIONE VITTORIO ORLANDI.